COME HÄNSEL E GRETEL

Teatro Libero Palermo

CH&G_lowIspirandosi alla favola dei Grimm, Come Hänsel e Gretel racconta la storia di due bambini che si ritrovano in una discarica di una opulenta città di una qualsiasi metropoli occidentale. Una contemporanea matrigna volitiva e superficiale, dedita soltanto al consumismo più bieco e sfrenato, decide di abbandonare il proprio figliastro in mezzo a un bosco non fatto di alberi, bensì di rifiuti, rifiuti di ogni sorta e genere, una valanga di oggetti che in apparenza non servono più e che sono diventati un problema. Tra questi rifiuti qualcosa, però, si muove. C’è una vita che si è adattata a questo mondo marginale fatto di scarti, di cose vecchie, di cose in apparenza inutili. Da una matassa di rifiuti spunta fuori una testolina di una ragazza, anche lei un rifiuto, anche lei buttata via così come il ragazzo. I due ragazzi, tra paure e diffidenze, stringono una forte amicizia e scoprono di essere legati da un sentimento profondo: entrambi sono stati abbandonati e gettati via, proprio come Hänsel e Gretel. Inizia così un viaggio, un’avventura poetica e dolce che li porta alla ricerca della loro casa di marzapane…

liberamente ispirato al racconto popolare “Hänsel e Gretel” dei F.lli Grimm – testo e regia Luca Mazzone – con Giada Costa e Giuseppe Vignieri – voce narrante Matteo Contino –  video Pietro Vaglica – costumi Lia Chiappara –  luci Gabriele Circo –  Teatro Libero Palermo