Bianca

Civilleri / Lo Sicco - Teatro Libero Palermo

Bian19-0048Bianca si manifesta dal buio, arroccata in cima alla torre della sua solitudine, come rapita da un incantesimo. Ha paura della sofferenza, della vecchiaia, della mancanza d’amore, la melanconia la cinge come una sorella dolce della morte. Il suo sguardo non si posa su niente, la proietta lontano dalla realtà, sempre più lontano fino a ripiegarsi su se stessa. In questo movimento verticale di discesa, due personaggi, inizialmente a lei poco familiari, la condurranno, attraverso le tracce della memoria, nel disordine della sua esistenza. Questi due Maître della scena, manipolatori del tempo e dello spazio, nel duplice ruolo di custodi e protagonisti della memoria di Bianca, costruiscono e sconvolgono atmosfere e situazioni. Lo spettacolo non è un racconto di eventi, ma uno scavo archeologico dell’universo femminile. Bianca muta, scalza e smarrita attraversa mondi sterminati alla ricerca della sua identità di donna, condizione primaria, che le permetterà di generare l’unica parola vera in risposta alla sofferenza della sua esistenza.

Sabino Civilleri / Manuela Lo Sicco

 

ideazione e regia Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco – con Manuela Lo Sicco, Filippo Farina e Simona Malato – scenografia Cesare Inzerillo – musiche Gianni Gebbia e Giovanni Verga – produzione Compagnia Civilleri / Lo Sicco – Teatro Libero Palermo; in collaborazione con TMO – Palermo

Biglietti a partire da 0.00€

Per dettagli, prenotazioni e acquisti clicca qui

Date dello spettacolo

17

ore 21.15

settembre 2020

giovedì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020

18

ore 21.15

settembre 2020

venerdì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020

19

ore 21.15

settembre 2020

sabato

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020