Il marinaio

Teatro Akròama - Cagliari

Foto 3 PessoaTre donne, che vivono in una sorta di gineceo, raccontano le loro pulsioni e storie che forse non hanno mai vissuto. Non è certa la loro reale esistenza, “forse” sono soltanto frutto del sogno di qualcuno, donne che hanno un tempo limitato di vita, quando il gallo canterà loro svaniranno. Uno dei loro racconti – che dà il titolo all’opera – è la storia proprio del marinaio che si era inventato un’isola immaginaria, dove ha trascorso la maggior parte della sua vita. Un’isola dove aveva immaginato le strade, il porto, gli abitanti, ma anche i loro comportamenti. Una vita immaginaria che rappresentava la sua vera vita. Della vita reale non ricordava più niente, nemmeno le carezze di sua madre. L’unica che ricordava era quella che immaginaria. L’atmosfera dello spettacolo si rifà a storie di mare: il culto delle sirene, l’isola inventata, una finestra da dove si può vedere il mare, il faro, le luci di un porto.

Lelio Lecis

da Fernando Pessoa • drammaturgia e regia Lelio Lecis • con Tiziana Martucci, Julia Pirchl, Valentina Picciau • Assistenti alla regia Erika Carta e Stefano Cancellu • Musiche Bernardo Sassetti, Armand Amar • Scenografia Valentina Enna – Costumi Marco Nateri • Direzione tecnica Lele Dentoni • Responsabile di produzione Marina Mura • Teatro Akròama – Cagliari

 

Date dello spettacolo

17

ore 21.15

novembre 2020

martedì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020

18

ore 21.15

novembre 2020

mercoledì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020

19

ore 21.15

novembre 2020

giovedì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020

20

ore 21.15

novembre 2020

venerdì

Turno abbonati: Autunno 2020 - Autunno 2020